mercoledì, dicembre 05, 2007

Mutatis mutandis

La storia che oggi andiamo a raccontare ha per protagonisti due monopolisti che chiameremo cosi,un po' per gioco un po' no,signor L e signor S:

Signor S e signor L si incontrano nel parco dopo una lunga passeggiata,sono anni che si conoscono.

Signor L: caro S ti volevo proporre una cosa,supponi di essere un monopolista!
Signor S: ma caro L io sono già un monopolista
L: e allora supponi di essere un oligopolista,un piccolo sforzo,basta supporre qualcosa
S: sei gentile L ma non ho voglia di supporre oggi,sono triste
L: e come mai amico?
S: ogni anno che passa è un anno in meno che ho da vivere
L: ma son baggianate non ci pensare,supponi di essere un oligopolista dai per piacere
S: ogni istante in cui suppongo di essere qualcosa è un istante in meno che ho da vivere
L(facendo finta di non sentire): supponi che tu oligopolista ti sia imbattuto per caso in una bella ragazza nel parco
S: e invece ho incontrato un pezzente
L(ancora non badando alle parole sgarbate dell'amico):e supponi anche,per semplicità,che lei ti voglia far subito calare i pantaloni invece che in un posto più privato
S: io non ci so fare con le donne,manco sono sposato
L(interrompendosi solo ora): eppure quella volta tu e luca mercalli a puttane ci siete andati
S: io ho soltanto guardato,lui mi aveva detto "ora sta a vedere che perturbazione coi fiocchi"
L: in ogni caso supponi piemontese bastardo
S: è facile per te supporre incontri con belle ragazze,tu,tu che sei sposato.Io quando arrivo a casa vengo accolto solo da un mare di cioccolato Novi
L(coniugando male la frase volutamente,per imitare il signor R,monopolista oggi assente):manco la nutella* ti piace a te che è buona
S: ma tornando alla bella ragazza,mi stavo appassionando
L: fatti tuoi la mia elasticità alle tue cazzate è bassa devo proprio scappare
S: ma sei stato solo tre minuti per domanda
L: se credi che tre minuti per domanda siano pochi,prova a tenere la mano...
S: bla bla bla beviti un brunello rimbambito
L: ti dirò come finisce la supposizione allora visto che mi preghi
S: dai supponi
L: è sempre una bella ragazza che chiude la porta
S: già , è sempre una bella ragazza che chiude la porta

*badate che si dice nutèlla e non nùtella: scusate la pedanteria

4 commenti:

L'irreprensibile ha detto...

già

L'irreprensibile ha detto...

dimmi

L'irreprensibile ha detto...

IL SEGRETO

Anonimo ha detto...

tremendamente patetico postare su fatti realmente accaduti.